CONTATTI
389 63 87 562
info@breezy.it
PAGA CON
SPEDIZIONI
GRATIS PER TUTTI GLI ORDINI
ORARI NEGOZIO
Mar-Ven: 9.00-12.30/14.00-19.00
Sabato pom. su appuntamento
 

Due fedi nuziali, un anello ed un amore oltre i confini del cielo

Fare il nostro mestiere è spesso e volentieri anche entrare nel quotidiano delle persone. In fondo chi viene a trovarci nel nostro showroom porta con se una storia, un momento da ricordare con un gioiello, una nuova tappa della propria vita da fissare in un oggetto prezioso, il veloce scorrere del tempo che si riflette nei figli che crescono e negli scalini che superano giorno dopo giorno (comunione, cresima, maturità, laurea…).

Questa volta vi vogliamo raccontare una storia un po’ diversa e lo faremo nella maniera più delicata possibile. Perchè è una storia tremendamente concreta. L’oggetto di questa storia sono due fedi nuziali, il simbolo per antonomasia di appartenenza, un pegno scambiato all’altare per giurarsi amore eterno. Quel genere di amore che non ammette muri, chiusure e men che meno riconosce al tempo il diritto di terminare. L’amore, se è, non può che essere eterno e se questo è il sentimento rappresentato da quelle due fedi nuziali, non può che volare oltre l’umana livella, come la definiva Totò.

La storia è quella di una moglie e di un amore volato oltre la cortina del cielo ma non per questo meno presente, solido e vivo. Forse, per paradosso, ancora più vivo di prima tanto da provocare l’esigenza di confermarlo con forza. Tanto da volerlo fissare in un oggetto prezioso. Un anello.

C’è chi sa esprimere sentimenti a parole e chi lo riesce a fare meglio con i gesti e la manualità, trasferendo sul materiale da lavorare tutto quello che il cuore suggerisce. Umilmente ci siamo avvicinati a questa storia ed è come se le due fedi nuziali abbiamo da sole voluto raccontare di quell’amore, così prezioso da sembrare un diamante. A quel punto il nuovo gioiello era praticamente già fatto.

Due fedi nuziali in oro giallo, saldate tra loro alla base ed unite assieme da un diamante.

Il resto ve lo lasciamo immaginare. Però è bello vedere che l’amore quello vero palpita ancora anche negli anfratti di un mondo che pare sempre più sconnesso, cupo ed egoista. Pare, questa è la bella notizia.