CONTATTI
389 63 87 562
breezy.srl@hotmail.com
PAGA CON
SPEDIZIONI
GRATIS DA 50,00 € IN SU
ORARI NEGOZIO
Mar-Ven: 9-12.30/15-19          Sab 9-12.30
 

PIETRE INCASTONATE O INCOLLATE NEL GIOIELLO? UNA BELLA DIFFERENZA!

Avrete notato che spesso, nel presentare i nostri gioielli, parliamo di pietre incastonate e non incollate. La differenze è enorme e non solo dal punto di vista estetico ma anche, e forse soprattutto, dal punto di vista della durata del gioiello.
Partiamo da qualche definizione. Una pietra può essere applicata ad un gioiello con diversi sistemi, l’incastonatura è una tecnica utilizzata per fissare una pietra ad un gioiello all’interno di appositi alloggi chiamati “castoni”. L’incollatura invece prevede l’utilizzo di una colla per attaccare la pietra al gioiello.

La differenza è sostanziale e, penso, anche semplice da intuire. La pietra incastonata risulta molto più resistente nel tempo e le sue tante tipologie di lavoriazione consentono di aggiungere un tocco artistico in più rispetto alla semplice incollatura. La pietra incollata, col tempo, con l’umidità o con il venire accidentalmente a contatto con liquidi corrosivi, tende a staccarsi mentre la pietra incastonata non teme praticamnte nulla.

E’ proprio per questi motivi che i nostri gioielli con pietre prezione sono realizzati solo mediante incastonatura. Questo li rende più resistenti e con il vantaggio di richiedere meno manutenzione.

Per chi lavora da anni nel suo laboratorio seguendo le tecniche che fanno della tradizone orafa italiana un nostro vanto nel mondo, l’incastonatura è un’operazione quasi naturale ma sul mercato questo non sembra essere sempre vero. Allora quando scegliete un gioiello con una bella pietra preziosa, fate una bella domanda: incollato o incastonato?